ECCMB: Debutto positivo nei PlayOFF

Prima partita dei playoff subito contro la formazione più forte ed esperta che si presenta con una sola sconfitta nella regular season e dopo averci rifilato un 3-1 e un 3-0.
Arriviamo da una fase di allenamenti regolari e di qualità con tanta grinta per giocarci al massimo il match. Partiamo con indicazioni dalla panchina di spingere moto al servizio, considerando il "ristretto" campo di gioco dei nostri avversari e in effetti li mettiamo subito sotto pressione in ricezione. Gli attacchi sono ancora contratti da ambo le parti ma noi osiamo un po' di più e vinciamo il primo set bene 25-19. Secondo set i fortissimi del Buttigliera iniziano a rischiare di più sia al servizio che in attacco e scappano via di cinque punti. Time out e alcuni piccoli aggiustamenti ci fanno insperatamente recuperare per poi giocarci punto a punto il set. Una buona difesa e un attacco potente in fase break ci consentono di portarci a casa anche il secondo set 26-24. Un po' troppa euforia e una sostituzione doverosa mettono un po' in difficoltà la squadra, più psicologicamente che sulla reale qualità e così mestamente perdiamo 25-11. È chiaro che una squadra come il Buttigliera forte, esperta e affiatata gioca il tutto per tutto con attacchi di difficile lettura da posto 3 e con belle diagonali strette da posto 4 e posto 2. Quando ci aggiustiamo in campo è troppo tardi e perdiamo anche il quarto 25-19. Il coach lavora sull'aspetto motivazionale e sulla consapevolezza prima di rientrare in campo e la squadra risponde in modo pazzesco tornando a spingere al servizio e chiudendo punti importanti soprattutto n fase break. Cambio campo agevole con noi davanti, poi un fisiologico calo psicofisico fa tornare sotto gli avversari mai doni. Ci portiamo avanti due punticini poi sul 14-12 gli avversari in fase break si portano ad un solo punto ma con una ricezione perfetta e una vera e propria magia del palleggio di seconda intenzione vinciamo con enorme soddisfazione il match. Buona la prima.
Migliori in campo: 18 Andrea Sinatra (libero), 22 Marco Torrione (ala/palleggio)