Storia

La Polisportiva Dravelli sorge nella metà degli anni ’70 con presidente Demetrio Santovito; Pallavolo, pallacanestro, ginnastica artistica, corsi di ginnastica e attività a sostegno dei portatori di handicap sono i cardini delle attività della Polisportiva. La Pallavolo negli anni ’80 raggiunge il massimo sviluppo con la serie C regionale nei campionati di federazione ed una larga partecipazione ai campionati Uisp fanno della pallavolo Dravelli un riferimento per la pallavolo cittadina poi purtroppo difficoltà e costi elevati per la gestione portano la sezione pallavolo a chiudere la propria esistenza verso la fine degli anni ’90, la Polisportiva invece continua ad esistere e nell’anno 2003 inizia la rinascita Pallavolistica...

Infatti nel 2003 …. 3 amici provenienti da realtà pallavolistiche moncalieresi ovvero Gianni Santovito, Beppe Sattanino e Massimo Caccianiga decidono di ridare vita alla sezione Pallavolo così nel campionato 2003/04 la Polisportiva Dravelli presenta una squadra U13 femminile con la quale partecipa sia al campionato di Federazione Fipav, dove si qualifica per i play-off, che al campionato UISP di categoria dove arriva al 2° posto provinciale.

Nell’ anno seguente ovvero campionato 2004/05 le squadre sono 6, una U13, una U14 e una u15 Femminile, una u12 maschile e due squadre adulti in seconda divisione una maschile ed una femminile. E’ un anno ricco di soddisfazioni sportive, vincono infatti i propri campionati Federali la under 12 maschile ed entrambe le seconde divisione che ottengono il passaggio di categoria.

Siamo all’anno 2005/06 con ormai 10 squadre al via nei vari campionati. Ed è ancora un anno ricco di risultati sportivi: la under 12 maschile si conferma campione provinciale Fipav, la squadra di 1° divisione femminile conquista la fascia Azzurra e con una delle due squadre u16 femminili si vince anche il campionato Uisp di categoria . In questo anno sportivo cambio ai vertici della Polisportiva con Gianni Santovito che ne assume la presidenza.

L’anno sportivo 2006/07 vede ai nastri di partenza 6 formazioni impegnate in Fipav e precisamente u12 e u14 maschile, 1° divisione maschile, u16 femminile,2° divisione femminile, 1° divisione femminile e 3 nei campionati Uisp con u12 u15 e u17 femminili. Risultati sportivi buoni con la u14 maschile che diventa campione provinciale in Fipav e partecipazione a i Regionali.

Polisportiva Dravelli

Dal nostro archivio storico: " la Serie D"

Polisportiva Dravelli

Ancora la gloriosa "Serie D"

Polisportiva Dravelli

Il passato prossimo la'"U13" Femminile della stagione 2003/2004

Polisportiva Dravelli

Il presente:"Una recente presentazione ufficiale di inizio stagione"

Polisportiva Dravelli

Il futuro:"i ragazzi del mini Volley"

La stagione 2007/08 segna il ritorno della Polisportiva Dravelli a disputare un campionato regionale con Serie D maschile è un vero boom di squadre si arriva a 13 compagini di cui ben 8 giovanili .

I risultati sportivi : la nostra u12M giunge al 2° posto nel campionato provinciale di categoria ma soprattutto è incredibile il cammino della nostra u14 maschile: prima classificata nel Campionato Provinciale FIPAV, prima classificata nel Campionato Regionale FIPAV e infine decima Classificata alle Finali Nazionali FIPAV di Corigliano Calabro. Siamo alla stagione sportiva 2008/09 con il ritorno in serie C maschile Regionale del Dravelli e che sempre nel settore maschile anche grazie a collaborazioni varie schiera una formazione u18, 2 formazioni u16, una u14 e una u12 ; mentre per quanto riguarda il settore femminile sono ai nastri di partenza 7 formazioni: una 1° divisione promozione, una 1° divisione arancione, una 2° divisione, e per il giovanile u18,u16 u14 e u13 femminili . In termini di risultati si ottiene il 1°posto nel campionato provinciale Fipav u16 maschile e giunge al 4° posto al campionato regionale, la 2° divisione ottiene la promozione in 1° arancione e la 1° divisione promozione giunge al 3° posto nei play-off per la serie D.

6 squadre maschili e 6 squadre femminili iniziano l’anno 2009/10: confermata la serie C maschile per il secondo anno vi sono poi per le giovanili maschili u18, u16, u14, u13 e u12, con terzo posto sia ai provinciali che ai regionali per i nostri u18 maschili e 2° piazza per i i nostri u16 ai campionati provinciali; ma sarà l’anno delle femminili con u12, u14, u16, 2° divisione, 1° divisione arancio ma soprattutto sarà l’anno della promozione della 1°divisione che conquista la serie D regionale .

Siamo così arrivati alla stagione 2010/11 che impone per motivi di bilancio a rinunciare alla serie C maschile regionale ma con 13 squadre al via di cui 8 giovanili u12, u13,u14,u16,u18 sia femminile che maschile e 3 adulti : la serie D femminile, la 1 ° divisione arancio, e la 1° divisione maschile . Per quanto riguarda i risultati la serie D femminile ottiene un ottima salvezza al primo anno nella categoria e la 1° divisione femminile autrice di un ottimo campionato viene promossa in fascia “azzurra”.